Interoperabilità e biblioteche digitali: Un prontuario tecnico-metodologico

Leonardo Candela, Donatella Castelli

Abstract


La richiesta di biblioteche digitali sempre più ricche, capaci di soddisfare le esigenze che insorgono in vari scenari della nostra società dell’informazione, ha fatto emergere sempre più
la necessità di costruire tali sistemi basandoli sul riuso e la condivisione dell’esistente. In questo scenario la problematica dell’interoperabilità svolge un ruolo chiave. Nonostante
l’importanza di tale problematica e le molteplici iniziative volte a risolverla, si può affermare che i risultati ottenuti sono, in media, limitati. Tra le principali ragioni di questa lenta evoluzione si annoverano la mancanza di un approccio sistematico e la scarsa conoscenza di quanto prodotto nelle varie iniziative. Al fine di rimuovere queste ragioni di lenta evoluzione, il progetto DL.org ha promosso un’iniziativa
internazionale con l’obiettivo di studiare il problema dell’interoperabilità nelle sue sfaccettature e produrre un insieme di buone pratiche e soluzioni esistenti all’annoso problema dell’interoperabilità nel dominio delle biblioteche digitali. Il risultato dell’attività svolta è stato presentato alla Commissione Europea in un rapporto ufficiale. Questo
documento rappresenta una sintesi di tale rapporto. 

Keyword


Biblioteche digitali; interoperabilità;

Full Text

PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.