Ragioni della Rivista

Marco Paoli

Abstract


Sono ormai alcuni anni che i due periodici dell’ICCU, «SBN Notizie» e «Il Corsivo» sono cessati. Il primo, diffuso dal 1989 al 2001, costituiva uno strumento di informazione sull’avanzamento del progetto del Servizio Bibliotecario Nazionale, il secondo,  pubblicato  dal  1982  al  1999,  si  proponeva  come  notiziario  del  Censimento  Nazionale delle Edizioni Italiane del XVI secolo. Era dunque avvertita da tempo l’esigenza di riprendere la pubblicazione di un organo  dell’Istituto, che avesse la funzione di rendere note all’esterno alcune rilevanti attività dell’ICCU.
Ma «DigItalia» non si pone solo l’intento di garantire un nuovo flusso di informazioni che si apra ovviamente anche a contributi esterni all’Istituto. Il sottotitolo «Rivista del digitale  nei  beni  culturali»  dichiara  in  effetti  la  volontà  di  contribuire  a  colmare  un vuoto  nel  campo  dell’editoria  periodica  specializzata  in  Italia,  individuando  come obiettivo primario lo studio e il dibattito critico sulle tematiche dell’applicazione delle tecnologie digitali alle varie tipologie del patrimonio culturale.

Full Text

PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.