Digitalizzazione dei cataloghi storici: progetto e nuove prospettive

Gisella De Caro

Abstract


L a digitalizzazione dei cataloghi storici di molte biblioteche italiane è stata, in ordine  temporale,  una  delle  prime  scelte  che  ha  caratterizzato  l’attività  del Comitato guida della Biblioteca digitale italiana (BDI). L’opportunità di convertire in formato digitale i cataloghi storici si fonda sulla considerazione, condivisa da molti paesi europei ed emersa anche dallo Studio di fattibilità predisposto dalla Direzione generale per i beni  librari del Ministero per i beni culturali, che la digitalizzazione dei cataloghi è il punto di partenza per la realizzazione di una biblioteca digitale. A tale proposito nel testo dello Studio si legge: «considerando che l’accesso alleinformazioni  descrittive  delle  raccolte  e  la  loro  localizzazione,  anche  in  funzione
della ricostruzione virtuale di fondi documentari, è elemento prioritario in qualunque progetto di digitalizzazione coordinata tra strutture diverse, la soluzione appare  intelligente  e  produttiva  oltre  che  economica  e  facilmente  praticabile».

Full Text

PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.