Granularità: un percorso di analisi

Maurizio Zani

Abstract


Negli ultimi anni il termine granularità si è diffuso in maniera crescente nell’ambito delle discipline del libro e del documento, con usi spesso difformi. L’intento principale della ricerca è stato quello di “mappare” i significati assunti dal vocabolo. Granulare può essere una risorsa costituita da blocchi di testo (lessie) uniti da link ipertestuali; granulare può essere un metadato relativo a una risorsa; granulare è intesa la descrizione di o l’accesso a un articolo di una rivista piuttosto che al fascicolo al cui interno è stampato. Esigenze commerciali e sviluppo delle tecnologie si contendono anche queste definizioni. Il  censimento effettuato evidenzia la diffusione del termine ma anche la profondità storica dei concetti e dei significati associati. La ricerca dell’accesso alle entità più minute di
una risorsa (ricerca della parola, della frase, della citazione, dell’articolo, ecc.), favorito dallo sviluppo delle tecnologie digitali, non può d’altra parte ignorare la necessità che all’utente finale siano comunque sempre fornite anche le necessarie relazioni, in particolare quelle gerarchiche, che esistono tra le diverse parti componenti delle risorse e che possono consentirgli una più agevole navigazione.

Full Text

PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.