Archivi digitali per la storia del restauro librario

Rita Carrarini, Donato Lanzellotto, Antonella Pagliarulo

Abstract


Nel

Centro di documentazione dell’Istituto centrale per il restauro e la conservazione del patrimonio archivistico e librario (ICPAL) – che nasce nel 2007 dalla fusione dell’Istituto centrale di patologia del libro (ICPL) con il Centro di fotoriproduzione legatoria e restauro degli Archivi di stato (CFLR) – si  conservano, tra l’altro, l’Archivio fotografico dell’ICPL, nonché le riviste specializzate pubblicate dall’Istituto. Già dal 2006 era stato avviato un progetto finalizzato al recupero e alla valorizzazione di questi materiali, con lo scopo di condividere e rendere operative,  sia  all’interno  che  all’esterno   dell’istituzione,  le  conoscenze  e  le  esperienze accumulate  nel  tempo  da  quello  che,  a  partire  dalla  sua  fondazione  nel  1938,  è sempre stato un centro di eccellenza nel campo del restauro librario.

Il progetto, che abbiamo chiamato Storia e documentazione del restauro librario, si inseriva in una operazione più vasta riguardante la riqualificazione sia strutturale che funzionale della Biblioteca dell’ICPL e la sua trasformazione in un Centro di documentazione specializzato, non soltanto rivolto al personale tecnico-scientifico dell’Istituto ma aperto agli operatori del settore, agli studenti e ai ricercatori nel campo delle discipline del libro.
Archivi; ICPAL; Archivio; Fortografie, Restauro; Libri; Librario; Riviste; Istituo; Centrale; Conservazione; Patrimonio; Archivistico


Keyword


Archivi; ICPAL; Archivio; Fortografie, Restauro; Libri; Librario; Riviste; Istituo; Centrale; Conservazione; Patrimonio; Archivistico

Full Text

PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.