Google e le biblioteche francesi: le ragioni di un rapporto

Giuseppe Vitiello

Abstract


Questo articolo esamina i punti salienti del rapporto su Google e le biblioteche francesi richiesto nel 2009 da Frédéric  Mitterrand, Ministro della cultura e della comunicazione, a Marc Tessier, ex  presidente di France Télévisions. Dopo avere  descritto lo stato  dell'arte  della  digitalizzazione nelle  biblioteche francesi – e, nello specifico, della collezione  Gallica  che contribuisce in modo sostanziale al progetto Europeana  –  il  testo passa in rassegna i contratti tra Google e le biblioteche francesi. Vengono sottolineati i punti di debolezza, quali la violazione delle pubblicazioni protette dal diritto d'autore e l’esclusività dei diritti di Google sulla  distribuzione  delle  collezioni  digitalizzate  delle  biblioteche. Le problematiche inerenti le opere orfane rimangono tuttora irrisolte. Il rapporto Tessier propone una politica nazionale sulla digitalizzazione che abbia come guida lo sviluppo di Gallica e una maggiore enfasi sulla commercializzazione delle collezioni delle biblioteche. Propone inoltre che lo Stato mantenga il controllo sulla digitalizzazione delle collezioni delle biblioteche e afferma
una cooperazione con Google su eguale base, focalizzata sulla mutua assistenza e sullo scambio di documenti.

Keyword


Google, Gallica; Biblioteche, Francia, Francesi

Full Text

PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.