Web dei dati alla Biblioteca nazionale centrale di Firenze

Anna Lucarelli

Abstract


Le Biblioteche nazionali di tutto il mondo stanno lavorando per favorire l'ac-
cesso alle proprie risorse da parte degli utenti del Web, al di là dei confini ri-
stretti dei cataloghi. L'obiettivo è mettere a disposizione non solo opere ed
edizioni, ma anche dati di qualità strutturati e attribuiti in fase di cataloga-
zione o di digitalizzazione, rendendoli riusabili e disponibili nei formati del
Web semantico. I linked open data sono una nuova e straordinaria opportunità e potranno dare un significato nuovo al ruolo sociale e pubblico che le Nazionali rivestono. La Biblioteca nazionale centrale di Firenze ha inaugurato  le  sue  esperienze  di  open  data  con  il Thesaurus  del  Nuovo  soggettario, strumento  evoluto  nella  direzione  del  multilinguismo  e  interoperabile  con data set di altre amministrazioni pubbliche e istituzioni della memoria.

Full Text

PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.