Judaica Europeana e il patrimonio culturale ebraico in Europa La conferenza internazionale conclusiva di Judaica Europeana Roma, 27 febbraio 2012

Marzia Piccininno

Abstract


Judaica Europeana è stato uno dei progetti che hanno contribuito all’arricchimento di Europeana, il portale europeo della cultura, con nuovi contenuti digitalizzati, in questo caso relativi all’ebraismo in Europa. Grazie al coordinamento della biblioteca della Goethe Universität di Francoforte e alla
European Association for Jewish Culture, 25 tra musei,archivi e biblioteche europee hanno potuto digitalizzare e pubblicare in rete oltre 3,7 milioni tra immagini, documenti d’archivio, libri,
cartoline, brani musicali che illustrano il contributo ebraico allo sviluppo culturale delle città europee. Il materiale digitalizzato spazia dai documenti sul  Ghetto  di  Venezia  custoditi  presso
l’Archivio di Stato, alle collezioni dei musei ebraici di  Amsterdam, Atene, Londra e Toledo, delle biblioteche della
Goethe Universität di Francoforte  e  dell’Alliance  Israélite
Universelle, ai documenti d’archivio del Jewish Historical Institute di Varsavia e della comunità di Pest, all’inestimabile collezione di stampa, libri e musica Yiddish della biblioteca
Medem di Parigi, ai manoscritti e libri rari concessi dalla biblioteca nazionale di Israele.

Keyword


Jiudaica; Europeana; museo ebraico; Amsterdam; Toledo; Ghetto di Venezia;; Jewish Historical Institute di Varsavia; biblioteca della Goethe Universität di Francoforte ; Yiddish; Medem di Parigi;

Full Text

PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.