Gli e-book (e i contenuti digitali in genere) in biblioteca. Una mappa a partire dall’esperienza di MediaLibraryOnLine

Giulio Blasi

Abstract


Questo articolo fa il punto su alcuni temi relativi allo sviluppo di biblioteche digitali a partire dall'esperienza operativa di MediaLibraryOnLine nel periodo tra il  2009  e  oggi.  Ci  si  sofferma  sul  tema  del  pubblico  dei  contenuti  digitali,  sul
rapporto tra biblioteche digitali e forme di cooperazione, sulle modalità di acquisizione e distribuzione dei contenuti digitali e sulle specifiche problematiche del  mondo  della  pubblica  lettura,  sul  digital  lending  e  sull'opposizione  searching/browsing, su alcuni elementi preliminari per un'economia delle biblioteche digitali. Attraverso questa disamina viene descritta l'evoluzione della piattaforma MLOL e si riafferma la specificità (ancora non sufficientemente ricono-
sciuta) delle biblioteche pubbliche di ente locale sul tema delle "digital library" che in una larghissima letteratura viene ancora oggi ridotto al tema della digitalizzazione dei materiali storici o alla costruzione di repository e/o aggregazioni  per  il  mondo  accademico.  Il  mondo  dei  contenuti  "trade"  richiesti  dagli
utenti delle biblioteche pubbliche pone problemi nuovi che richiedono di essere ben focalizzati in una politica a 360 gradi sul digitale in biblioteca.

Keyword


E-book; MediaLibraryOnLine; MLOL; DSpace; e-link; DRM

Full Text

PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.