Convegno: “Cultural Heritage on line. The challenge of accessibility and preservation” Firenze 14-15 dicembre 2006

Stefano Casati

Abstract


D al 14 al 15 dicembre 2006 si è tenuta a Firenze, negli  ambienti  prestigiosi  del Salone  dei  Cinquecento  di  Palazzo Vecchio e del Teatro della Pergola, la conferenza  interazionale Cultural Heritage on-line. The challenge  of  accessibility  and  preservation,  a  cui ha  partecipato  un  qualificato  gruppo  di  studiosi ed esperti. Ad arricchire l’evento ha contribuito anche il workshop Ex-cite: an unconference  on  citation  in  digital  environment, svoltosi  il  16  dicembre  presso  l’Istituto  e
Museo di Storia della Scienza di Firenze. I lavori congressuali sono stati aperti dagli interventi  di Antonia  Pasqua  Recchia,  Luciano Scala, Maurizio Lunghi e Paolo Galluzzi. Dalle riflessioni di Recchia sui mutamenti apportati dalla rivoluzione tecnologica nella produzione e  gestione  della  conoscenza,  sono  emersi chiaramente il ruolo strategico del settore dei beni culturali nello sviluppo della società dell’informazione e il contributo essenziale delle istituzioni  nel  fornire  contenuti  culturali  di
qualità. Recchia ha sottolineato inoltre il ruolo dell’Italia  nella  costituzione  della  Biblioteca Digitale  Europea,  tema  ripreso  da  Luciano Scala che ha illustrato i numerosi progetti sostenuti  e  sviluppati  nell’ambito  della  BDI (Biblioteca  Digitale  Italiana).

Keyword


architetture della conoscenza; repository digitale; TEL; Michael; DELOS; BRICKS;

Full Text

PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.