Proposta per una valutazione automatica della completeness dei metadati nel contesto delle biblioteche digitali

Matteo Lorenzini, Marco Rospocher, Sara Tonelli

Abstract


Grazie all’utilizzo dei metadati è possibile accedere ad un vasto numero di risorse rese disponibili attraverso archivi e biblioteche digitali. Normalmente i metadati sono strutturati secondo uno schema standardizzato e garantiscono l’interoperabilità e l’identificazione di un oggetto digitale facilitando l’accesso a determinati tipi di risorse. Tuttavia, una bassa qualità dei metadati e delle informazioni che questi rendono disponibili, come ad esempio la mancanza di alcuni elementi rispetto allo schema di metadati utilizzato rappresenta tutt’ora un problema comune a molti repositories. In questo contributo presentiamo sia il nostro lavoro, allo stato attuale in corso, che ha come scopo la valutazione automatica della qualità dei metadati nelle digital libraries, che un’analisi preliminare sulla metadata completeness delle risorse presenti nell’aggregatore di metadati “CulturaItalia”.


Keyword


metadata; analisi dei metadati; digital library; metadata quality

Full Text

PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.