Storia del periodico

La pubblicazione nasce nel 2005. L'ICCU ha voluto questa rivista, come organo costitutivo dell'Istituto sulle tematiche del digitale contestualmente alla promozione e allo sviluppo del progetto nazionale della Biblioteca Digitale Italiana (BDI). Digitalia è semestrale e ha anche una edizione a stampa. Viene distribuita a molteplici istituti sia archivi, sia biblioteche, sia musei dello Stato e degli Enti territoriali. I fascicoli sono venduti singolarmente.